Mappa: La città delle donne

La città delle Donne in una mappa collaborativa.
Si terrà il 24 novembre a Roma la manifestazione nazionale organizzata da "Non una di meno" contro la violenza maschile sulle donne e contro di Disegno di legge Pillon.
In occasione di questa importante mobilitazione stamperemo e distribuiremo in tutta la città una mappa che porterà alla luce il volto femminista di Roma: luoghi, spazi, strutture in cui le donne sono libere di autodeterminarsi e solidarizzare al di fuori delle strutture sociali e dei codici culturali che le impongono il potere e la violenza maschili.

Copyright e altri steccati - Fonte foto: https://unsplash.com/photos/bBavss4ZQcA

Ieri, 12 settembre 2018, è stata votata la direttiva Ue sul copyright, presentata come una chiave di volta per arginare lo strapotere delle grandi piattaforme a favore dei produttori di contenuti e della qualità di questi ultimi. Secondo molti si tratta invece di una normativa liberticida che minaccia l’accesso alla conoscenza rendendo il web ancora più povero di contenuti e dominato dalle logiche del profitto.

Mercati romani 2017

di ReTer
A completamento della corposa ricerca di Terra!, ReTer ha mappato gli open data capitolini dopo aver fatto la consueta correzione agli indirizzi e la localizzazione geografica puntualmente mancante. I dati così revisionati sono stati ripubblicati in open data e visualizzati su mappa in forma puntuale e in modalità heatmap per migliorare la percezione della densità di mercati rionali presenti rispetto a tutta l'area urbana.

Closed fontanelle. I nasoni a secco

di ReTer
Le due mappe che salveranno Roma: 4 km di strada ferrata e 60 km di ciclovia.
Non è difficile capire l'enorme potenzialità del completamento della cintura ferroviaria, se poi la cintura si collegasse all'attuazione del Grab (il Grande raccordo anulare delle bici), il sistema del doppio anello avrebbe impatti socioeconomici e ambientali incalcolabili.

Reti & Territorio verso il 2018

di ReTer
Per una diffusione sempre più ampia di open geodata e cartografia critica e partecipativa. Vogliamo costruire insieme a voi una mediazione digitale funzionale alla tutela dell'ambiente, alla partecipazione e cooperazione tra cittadini, all'economia solidale, all'autoproduzione.
Ci auguriamo e vi auguriamo un 2018 di grandi progressi, personali e collettivi.

Closed fontanelle. I nasoni a secco

di ReTer
"Quanno è poca e quanno è troppa. Quanno è niente e quanno è tutta. Io so rimasta asciutta" si legge sul Pasquino apparso nei giorni scorsi su Carlotta, la storica fontanella di Garbatella che ha subito la stessa sorte dei tanti nasoni, le fontanelle di Roma, che vengono man mano chiuse dal gestore Acea Ato 2 per far fronte alla crisi idrica.

Sottocategorie